Kessie lancia il Milan: Cagliari sconfitto (1-2)

Il match della Sardegna Arena è stato deciso da una doppietta del centrocampista ivoriano

di Redazione ITASportPress

Il primo posticipo della 21^ giornata del campionato di Serie A, si è concluso con la vittoria del Milan sul campo del Cagliari. La squadra di Gennaro Gattuso si è imposta per 2-1 alla Sardegna Arena. Nel primo tempo i rossoblu si sono portati in vantaggio con un bel destro angolato di Barella che ha superato un impreciso Donnarumma. Subito il gol, il Milan ha sfiorato il pareggio con Kalinic e Kessié. Proprio l’ivoriano trova la rete del pari con un calcio di rigore per un fallo di Ceppitelli su Kalinic. Dopo pochi minuti ancora protagonista il croato e l’ex Atalanta: tiro di Calabria respinto, il pallone arriva a Kalinic che appoggia per Kessié , il quale con il sinistro supera per la seconda volta Cragno. Nella ripresa i padroni di casa vanno più volte vicino al pareggio, ma il muro rossonero riesce a resistere. Espulsi per doppia ammonizione Rodriguez e Barella.

Marcatori: 8′ Barella (C), 35′ rig. Kessie (M), 42′ Kessie (M)

Cagliari (3-5-2): Cragno; Romagna, Ceppitelli, Pisacane; Faragò, Ionita (17′ st Deiola), Cigarini, Barella, Padoin (32′ st Cossu); Sau (18′ st Farias), Pavoletti.

A disp.: Rafael, Crosta, Dessena, Andreolli, Castan, Giannetti, Van der Wiel. All.: Lopez

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie (40′ st Borini), Biglia, Bonaventura (31′ st Locatelli); Suso (37′ st Abate), Kalinic, Çalhanoglu.

A disp.: A. Donnarumma, Gabriel, Antonelli, Musacchio, Paletta, Zapata, Montolivo, Cutrone, André Silva. All.: Gattuso

Arbitro: Guida

Ammoniti: Deiola, Pavoletti, Cigarini (C); Kalinic, Suso (M)

Espulsi: 35′ st Rodriguez (M), 43′ st Barella (C)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy