Koulibaly, l’agente punge la Juventus: “Restano in scia con la solita ‘fortuna’”

Il procuratore del difensore del Napoli: “Le immagini di Cagliari sono sotto gli occhi di tutti”

di Redazione ITASportPress

Con una rete di Kalidou Koulibaly il Napoli è riuscito a sbloccare il match casalingo contro il Verona, poi terminato 2-0 grazie al sigillo di José Maria Callejon. Una vittoria, quella dei partenopei, fondamentale perché permette alla squadra di Maurizio Sarri di restare in testa alla classifica, visto che nel posticipo di ieri sera la Juventus è stata corsara a Cagliari, anche se restano diversi dubbi per un paio di episodi, ignorati dall’arbitro, che nemmeno sono stati visionati al VAR. Bruno Satin, agente del difensore senegalese degli azzurri, non ci sta e, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, punge così i bianconeri: “Sono felice del fatto che la rete di Kalidou sia stata determinante per la vittoria contro il Verona, peccato che la ‘fortuna’ della Juventus ieri sera abbia contribuito come al solito a tenerli in scia del Napoli. Le immagini di quanto accaduto a Cagliari sono sotto gli occhi di tutti”.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. asfaltiamoli - 3 anni fa

    mertens una settimana fa aveva fatto lo stesso ma perché non aveva scritto nulla? e poi come allandata contro il verona il suo gol é irregolare. avesse almeno la compazienza di stare zitto eviterebbe brutte figure

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. carparex - 3 anni fa

    …il procuratore “CHIAGNE E FOTTE”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. frank44faust_864 - 3 anni fa

    Come dare torto a Koulibaly?! La juventus ha segnato nel momento che erano in 11 contro 10 perché il difensore stende il giocatore del Cagliari con una gomitata. Non butta fuori la palla, come invece pretende quando a terra c’è Dybala, e si incazzano ce gli altri non lo fanno, e mentre i cagliaritani si sbracciavano per fermare il gioco e soccorrere il compagno, la rubentus segnava.
    Poi, neppure farlo apposta, in area juventina c’è un fallo di mano grande come una casa, ma l’arbitro non ha visto nulla.Il Var dov’era????? già in ferie????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. asfaltiamoli - 3 anni fa

      brutta bestia rosicare di brutto ed avere un animo disonesto, quand’era a terra il pallone lo aveva il cagliari, hanno giocato e perso la palla, per quale motivo buttarla fuori? e poi 3 secondi dopo il gol era risorto e corso contro l’arbitro come se non avesse nulla, e poi te come l’africano kulibali avete la memoria molto corta, mertens contro il crotone era netto rigore senza bisogno di utilizzare il var ma in quel tutte e due siete stati ben zitti facendo marachella sull’episodio. guarda in casa tua che di var hai molti più punti di quelli reali invece che guardare in casa altrui, ne guadagni in salute e non levi i dubbi alla gente sulle tue minime capacità mentali

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. lukaluka - 3 anni fa

    Anche l’ascensore del suo assistito sopra le spalle di Caracciolo…sono sotto gli occhi di tutti per non parlare del fallo di mano di Mertens a Crotone, magari avere la compiacenza di stare zitti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy