Koulibaly, l’entourage: “Nuovo ingaggio per evitare sorprese dal mercato. De Laurentiis ha reso il Napoli più competitivo…”

“Lo scouting del Napoli è l’eccellenza”

di Redazione ITASportPress
Koulibaly

Stefano Antonelli, noto procuratore e intermediario di mercato, è intervenuto a Radio Marte nel corso di Si gonfia la rete, per parlare di Napoli ed in particolar modo del prossimo rinnovo di Koulibaly che renderà il senegalese il difensore più pagato della Serie A.

RINNOVO – “Koulibaly è un giocatore importante che gioca in una squadra importante quale è il Napoli. Mi prendo le responsabilità di ciò che dico: Koulibaly resta a Napoli ed ho le mie informazioni. Ha ritoccato il suo contratto, forse per adeguare il su ingaggio ad una possibile offerta, questo non lo so, ma credo che resterà in azzurro a gennaio e a giugno”. Sicuro del suo Antonelli che blinda, di fatto, il giocatore.

COMPETITIVI – “De Laurentiis avrà pregi e difetti, ma dobbiamo dire che sbagliato davvero poco in questi anni ed ha reso il Napoli sempre più competitivo. Certo, ci sono alcuni calciatori non più giovanissimi, ma lo scouting del Napoli è l’eccellenza e il ricambio generazionale ci sarà, ma non avverrà in maniera drastica”.

IN USCITA – Sul mercato, soprattutto quei giocatori che non trovano troppo spazio nonostante il turnover di Ancelotti: “Rog ha bisogno di giocare di più, come probabilmente Ounas, Younes e Diawara, ma il Napoli è ancora in corsa per 3 obiettivi e avere un organico ampio è determinante. Magari tutti avrebbero bisogno di mettere minuti nelle gambe, ma sono nel Napoli e crescono anche attraverso calciatori con più esperienza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy