La Juventus batte il Cagliari con Bernardeschi. Fuga a due con il Napoli

Successo sofferto, ma meritato per i bianconeri. Decide una rete dell’ex giocatore della Fiorentina nella ripresa

di Redazione ITASportPress

La Juventus vince 1-0 contro il Cagliari e resta a meno uno dal Napoli prima della sosta. Decide Bernardeschi al 30′ della ripresa, che sfrutta l’assist di Douglas Costa, entrato al posto dell’infortunato Dybala (problema muscolare a inizio ripresa). Gara difficile per la Juve, con due pali bianconeri, due grandi parate di Szczesny e Cagliari che recrimina per un tocco in area con la mano di Bernardeschi. Ma il silent-check effettuato con la Var ha confermato la decisione di Calvarese, che aveva valutato involontaria l’azione.

CAGLIARI-JUVENTUS 0-1
Cagliari (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane (43′ st Giannetti); Faragò, Ionita (24′ st Sau), Cigarini, Barella (41′ st van der Wiel), Padoin; Farias, Pavoletti. A disp.: Cragno, Crosta; Andreolli, Capuano; Deiola, Dessena; Cossu, Melchiorri. All.: Lopez
Juventus (4-3-3): Szczesny; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (15′ st Mandzukic), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (34′ st Lichtsteiner), Higuain, Dybala (5′ st Douglas Costa). A disp.: Pinsoglio, Loria, Asamoah, Rugani, Sturaro, Bentancur. All.: Allegri
Arbitro: Calvarese
Marcatori: 29′ st Bernardeschi (J)
Ammoniti: Matuidi (J), Bernardeschi (J), Pavoletti (C)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy