La Juventus di Pirlo vince e convince: Sampdoria spazzata via 3-0

In gol Kulusevski, Bonucci e Ronaldo

di Redazione ITASportPress

Esordio vincente per la Juventus di Andrea Pirlo. I bianconeri confezionano una prestazione convincente contro la Sampdoria, coronata con la vittoria per 3-0. Le reti portano la firma del nuovo arrivato Dejan Kulusevski e delle conferme Leonardo Bonucci e Cristiano Ronaldo. Troppo poco insidiosi i blucerchiati per poter perforare l’armata bianconera.

LA GARA

I riflettori sono tutti puntati sulla panchina bianconera: Pirlo torna all’Allianz Stadium dopo cinque anni, stavolta nelle vesti di allenatore. La sua Juventus si dispone con un 3-4-3 che varia a seconda delle circostanze. Tanto possesso palla e ricerca della velocità di Kulusevski o della tecnica di Ronaldo. La partenza dei campioni d’Italia in carica è bruciante: Danilo al 7′ manca di un soffio l’incrocio dei pali con un gran tiro, mentre poco dopo è Audero a superarsi sulla conclusione ravvicinata di CR7. Ma il gol è solo rinviato perché al 13 Kulusevski indovina l’angolo giusto con un colpo da biliardo. Dieci minuti dopo Ronaldo si divora il raddoppio andando a sparare sulla traversa da buona posizione. Il portoghese non è lucido verso la mezzora quando arriva davanti ad Audero, ma non finalizza, sparando addosso al portiere. Nella ripresa la musica non cambia con la Juventus sempre in avanti. Al 79′ arriva il raddoppio: McKennie tira verso la porta, Audero respinge, ma non può nulla sulla ribattuta di Bonucci. Ekdal e Quagliarella provano senza successo a riaprire l’incontro. Nel finale arriva il tris di Ronaldo con un diagonale perfetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy