La Lazio fa dietrofront, rinviata la ripresa degli allenamenti

La Lazio fa dietrofront, rinviata la ripresa degli allenamenti

La decisione del club capitolino dopo le polemiche di Cairo e Cellino.

di Redazione ITASportPress

Nei giorni scorsi aveva fatto molto discutere la scelta del Napoli di confermare gli allenamenti il 25 marzo. Una data considerata da molti troppo vicina considerato la piena emergenza in cui si trova l’Italia e il mondo. In Lega non sono mancate le polemiche, non troppo velate, di Cairo e Cellino che hanno parlato di “squadre che vogliono avvantaggiarsi”.

LAZIO – Dopo accese discussioni, la Lazio ha deciso di fare dietrofront. La squadra capitolina aveva fissato la ripresa degli allenamenti il 23 marzo, ma considerata la situazione nazionale i biancocelesti hanno rinviato il tutto a data da destinarsi. Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale: “La ripresa degli allenamenti, precedentemente fissata per lunedì 23 marzo, è stata infatti posticipata a data da destinarsi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy