ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

La Lu-La bussa ancora: l’Inter batte il Sassuolo e apre la porta scudetto

(Getty Images)

Successo importante per i nerazzurri adesso a +11 sul Milan

Redazione ITASportPress

L'Inter fa un passo decisivo verso lo Scudetto stasera. I nerazzurri hanno battuto in casa il Sassuolo per 2-1 nel match di recupero della 28^ giornata di Serie A portando a +11 il distacco dalla vice capolista Milan. A guidare i nerazzurri sono stati ancora Lukaku e Lautaro una coppia che  stasera da 36 gol. I neroverdi hanno accorciato le distanze all'84' con una bella conclusione di Traore. Match che l'Inter ha iniziato bene contro un Sassuolo che ha subito per quasi un tempo. Nerazzurri in vantaggio grazie al solito Lukaku al suo primo gol di testa in campionato. Per il Sassuolo, tanto possesso palla ma poca concretezza. Poi però la squadra di De Zerbi si è svegliata nella ripresa affacciandosi ripetutamente dalle parti di Handanovic che comunque non ha dovuto compiere interventi importanti. Al 67' il raddoppio dell'Inter con Lautaro. Prima proteste Sassuolo per una trattenuta di De Vrij su Raspadori. Si gioca e sul ribaltamento Lautaro fredda Consigli su assist di Lukaku. Il Sassuolo all'84' riapre il match: gran destro a giro di Traore che beffa Handanovic dopo un rimpallo in area. Finale in affanno della capolista con i giovani del Sassuolo a insidiare la porta nerazzurra. Finisce 2-1 e l'Inter può già mettere lo spumante nel frigorifero.

 (Getty Images)

TABELLINO

INTER-SASSUOLO 2-1

Marcatori: 10' Lukaku (I), 67' Lautaro Martinez (I), 85' Traoré (S)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Darmian; Hakimi, Gagliardini (70' Vecino), Eriksen (59' Sensi), Barella, Ashley Young; Lautaro Martinez (77' Sanchez), Lukaku. All. Conte

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (75' Haraslin), Chiriches (90' Karamoko), Marlon, Rogerio (75' Kyriakopoulos); Obiang, Maxime Lopez; Traoré, Djuricic, Boga (80' Oddei); Raspadori. All. De Zerbi

Ammoniti: Consigli (S), Barella (I), Traoré (S), Ashley Young (I), Maxime Lopez (S)

Potresti esserti perso