La rinascita di Destro: “Mi mancava il gol. Rifiutata la Cina, volevo solo il Genoa”

L’attaccante a segno nella prima uscita stagionale di Serie A

di Redazione ITASportPress

Mattia Destro vuole tornare ad essere protagonista in Italia e le premesse ci sono e non sono affatto negative. L’attaccante ha vissuto diversi momenti difficili ma in questo strano avvio della stagione 2020-21, con la maglia del Genoa è già stato protagonista. Gol all’esordio contro il Crotone e grandi speranze per l’annata. Intervistato da Il Secolo XIX, il centravanti ha parlato della sua situazione e delle sue aspettative.

Destro: Cina, gol e speranze

Genoa (Getty Images)

“Era tanto che non facevo gol, mi mancava. A gennaio ho rifiutato la Cina perché nel frattempo è arrivata l’offerta del Genoa”, ha spiegato Destro. “Io volevo tornare qui, nel club che mi ha fatto esordire in Serie A quando ancora ero un ragazzino. Nel club che per primo ha creduto in me e io voglio ripagare quella fiducia. Dopo l’ultima deludente stagione sono rimasto perché ho sentito la fiducia del club, del presidente e del direttore sportivo. Li devo ringraziare, mi hanno offerto una chance che non voglio sprecare”.

COMPAGNA DI CALCIATORE INFIAMMA IL WEB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy