Lady Rugani si confessa: “Daniele voleva che lasciassi il lavoro. Per lui ho fatto cose…”

Lady Rugani si confessa: “Daniele voleva che lasciassi il lavoro. Per lui ho fatto cose…”

La compagna del centrale della Juventus si racconta

di Redazione ITASportPress

Bellissima, solare e molto preparata. Michela Persico, compagna di Daniele Rugani, si è raccontata alla rivista Sono rivelando aspetti del rapporto con il difensore centrale della Juventus davvero inediti.

LAVORO – “La mia relazione con Daniele all’inizio non è stata facile, il lavoro è stato motivo di scontro tra noi. Lui avrebbe voluto che io stessi a casa e mi dedicassi a tempo pieno ai nostri interessi e alla nostra vita comune. Ci sono state parecchie tensioni, ma sono riuscita fortunatamente a far capire al mio compagno che per me il lavoro è parte fondamentale della vita e rappresenta da sempre uno dei miei più grandi credo”.

PER LUI… – “Per stare accanto a Daniele mi sono licenziata da Mediaset e mi sono trasferita a Torino, solo ed esclusivamente per vivere con lui. Fortunatamente ha capito che senza lavoro mi sento una persona incompleta e pertanto ho bisogno di sentirmi viva attiva soprattutto professionalmente parlando. La mia indipendenza economica è parte integrante della mia vita da sempre: metto grande passione in quello che faccio e traggo forza da ogni nuova iniziativa. Se non lavorassi mi sentirei spenta”.

CON LUI  “Vita mondana? Entrambi siamo due persone molto riservate, amiamo stare insieme. Non amiamo molto la vita notturna. Viaggiare e stare con i nostri animali. . Daniele soprattutto li adora, così come la natura. Ogni mese invia una donazione a Greenpeace per la salvaguardia degli animali e dell’ambiente. A casa abbiamo tre gatti persiani e un barboncino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy