L’Atalanta vince ed è terza. La Roma ribalta il Parma. Harakiri Brescia a Torino. Sassuolo show

L’Atalanta vince ed è terza. La Roma ribalta il Parma. Harakiri Brescia a Torino. Sassuolo show

Tutti i risultati delle partite delle 21.45.

di Redazione ITASportPress
Toloi

Nuovo scossone nella classifica della Serie A. Grazie alla vittoria per 2-0 sulla Sampdoria, l’Atalanta vola in terza posizione a meno due punti dalla Lazio. La Roma torna alla vittoria contro il Parma. I ragazzi di Fonseca hanno ribaltato il Parma per 2-1 dopo l’iniziale vantaggio di Kucka. Il Brescia a Torino perde forse l’ultimo treno salvezza e dopo il vantaggio di Torregrossa gli uomini di Lopez si fanno riprendere e poi superare dal Torino. Finisce 3-1 allo Stadio Grande Torino Al Dall’Ara il Sassuolo domina il Bologna che trova il gol solamente con Barrow nel finale per l’1-2 finale.

Atalanta – Sampdoria

Toloi (Getty Images)

Nel primo tempo accade poco o nulla nel deserto del Gewiss Stadium. La Sampdoria tiene bene un’Atalanta che cerca di fare la sua partita e al 30esimo Gabbiadini spara dai trenta metri un siluro che Gollini alza sopra la traversa. Al 38esimo Gomez lancia Zapata, ma Audero è bravo a chiudere lo specchio all’attaccante. Due minuti dopo ci riprova la Sampdoria con De Paoli che entra in area di rigore, ma calcia sull’esterno della rete. Quattro minuti più tardi Zapata ci riprova con un destro violento, bravo Audero a proteggere il palo. Nella seconda parte di gara l’Atalanta tiene il possesso senza riuscire però a bucare la difesa della Sampdoria. Ad un quarto d’ora dalla fine Toloi sblocca la partita con un colpo di testa su corner spedendo i bergamaschi in terza posizione in classifica. Dieci minuti più tardi Muriel disegna una traiettoria imparabile per Audero e fissa il risultato sul 2-0.

Roma – Parma

Roma – Parma (Getty Images)

Pronti-via subito emozioni all’Olimpico. Dopo 9 minuti Cornelius cade in area di rigore e Fabbri dopo aver consultato il VAR fischia rigore per gli ospiti. Dal dischetto Kucka non sbaglia e realizza lo 0-1. La Roma non rimane a guardare e al 18esimo colpisce un palo con Pellegrini dopo la precedente occasione capitata tra i piedi a Bruno Peres. Al 43esimo però Mkhitaryan pareggia i conti calciando di prima su assist di Bruno Peres. Nella ripresa Veretout manda in vantaggio la Roma con un gran destro che non lascia scampo a Sepe. Al 76esimo il Parma si vede annullare un gol a Gervinho e a 5 dalla fine Sepe salva il Parma con un miracolo su Villar.

Torino – Brescia

Torino – Brescia (Getty Images)

Sfida ad alta tensione quella tra Torino e Brescia. Gli ospiti alla disperata ricerca di punti salvezza trovano il vantaggio con Torregrossa al 21esimo. Il classe ’92 è bravo a sfruttare una carambola e davanti a Sirigu non sbaglia con lo scavetto. Lo stesso Torregrossa tre minuti più tardi si divora il 2-0 sbagliando di testa da pochi passi. Il Torino prova a reagire prima con il tiro rasoterra di Zaza e poi con Verdi che con il suo mancino sfiora la porta di Joronen. Nella seconda parta di gara arriva subito il pareggio del Torino con l’autogol di Mateju. Il difensore ceco devia in maniera decisiva il gol di Verdi. Al 58′ Belotti raddoppia colpendo di testa un tiro precedente di Verdi. Il Brescia cede di colpo nel corso della ripresa e all’86esimo Zaza ne approfitta

Bologna – Sassuolo

Bologna – Sassuolo (Getty Images)

Partita godibile quella tra Bologna e Sassuolo che nel primo tempo si dividono alcune occasioni da gol. La prima è per il Bologna che al secondo minuto colpisce la traversa con il destro di Palacio dal limite. Rogerio guida la reazione del Sassuolo con un tiro con il mancino, ma Skorupski è bravo a respingere. Al 16esimo i padroni di casa vanno vicinissimi al gol con Bani che da un metro colpisce il pallone ma Chiriches salva sulla linea. Al 41′ arriva il gol degli ospiti con Berardi che riceve da Muldur. Il classe ’94 esplode un tiro imparabile che si spegne all’incrocio. Nel secondo tempo il Sassuolo riparte alla grande e al 56esimo va subito in gol con Haraslin che è bravo a farsi trovare pronto sul tap-in dopo il tiro respinto di Defrel.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy