ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

La rivelazione

Lavezzi e l’addio al Napoli: “Avevo bisogno di prendere aria”

Lavezzi (getty images)

Il Pocho ritorna sull'addio al Napoli al termine della stagione 2011/12

Redazione ITASportPress

Un fantasista argentino a Napoli non può non rievocare ricordi e paragoni importanti. Ezequiel Lavezzi ha scelto la squadra azzurra per tentare l'avventura nel campionato italiano. Arrivato nel 2007, è rimasto per cinque stagioni con i partenopei, lasciando un segno importantissimo. Lo dicono i numeri, con 38 reti in 156 presenze. Lo certifica anche la Coppa Italia 2011/12, vinta contro la Juventus nell'anno dell'addio.

 Getty Images

RIVELAZIONE

Lavezzi ha parlato ai microfoni di Sky Sport proprio del suo divorzio dal Napoli: "C'è stato un rapporto genuino. Mi sono sentito apprezzato come un ragazzo della loro città ed ero felice di giocare a calcio lì. Quando è stato il momento di andare via mi sono messo d'accordo con De Laurentiis. Avevo bisogno di prendere aria. Ogni volta che veniva mio figlio dovevo stare chiuso in casa. A Parigi ho avuto la possibilità di camminare con lui per strada".

tutte le notizie di