Rammarico

Lazio, Farris: “Rigore? Il fallo era di Manolas. Crediamo ancora alla Champions”

Il vice allenatore biancoceleste analizza la sconfitta contro il Napoli per 5-2

Redazione ITASportPress

La Lazio esce con le ossa rotte dal confronto con il Napoli. Il 5-2 spedisce i biancocelesti più lontani dal quarto posto che significa accesso alla Champions League.

 (Getty Images)

LE PAROLE DI FARRIS

Il vice allenatore Massimiliano Farris interviene ai microfoni di Sky Sport: "La sconfitta non può compromettere il nostro cammino. Lunedì potremo rifarci contro il Milan. Abbiamo anche il bonus della partita da recuperare eventualmente. Nelle ultime 16 gare abbiamo ottenuto 13 vittorie: è stata una rincorsa clamorosa. Ci sono state due partite: la prima è durata 5 minuti, fino al rigore. Milinkovic prende la palla, nel calcio in cui ho giocato io il fallo sarebbe stato di Manolas. Per assurdo, sul ribaltamento di fronte ci sarebbe stato un fallo da rigore con ultimo uomo. Il Napoli ha giocato una grandissima partita. Complessivamente non abbiamo difeso bene. Loro sono stati più bravi e concreti. Avremmo dovuto gestire meglio le distanze e non ci siamo riusciti. Siamo entrati tante volte in area. Il palo interno di Correa ci avrebbe permesso di pareggiare".

tutte le notizie di