Lazio, Inzaghi: “Milinkovic? Giusto valutare le offerte. E sul mio futuro…”

Lazio, Inzaghi: “Milinkovic? Giusto valutare le offerte. E sul mio futuro…”

Il tecnico in conferenza

di Redazione ITASportPress

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato in conferenza stampa alla fine del ritiro di Auronzo. Futuro, mercato e ambizioni per la prossima stagione. Ecco le sue parole:

RIPARTIRE – “Vedo il finale della scorsa stagione, esaltante, con una vittoria in Coppa Italia emozionante. Poi come in tutte le storie, lo sapete sono riservato, dopo 3 anni di lavoro dovevo riflettere e capire tante cose. Ho pensato tante, e ora mi vedete qui con un grandissimo spirito. Le mie sensazioni sono ottime, da allenatore della prima squadra sia il miglior ritiro fatto, poi a volte non vuole dire niente. Però percepisco quando si lavora bene, c’è una grandissima atmosfera, privatamente stamattina ho fatto i complimenti ai ragazzi, ora lo faccio pubblicamente, hanno lavorato bene dal primo all’ultimo. Chiudiamo la preparazione con l’amichevole di oggi, poi 3 giorni di riposo e ricominceremo il 31. Ad agosto tanti viaggi e test impegnativi, qui sono stati giorni importanti”.

MILINKOVIC – Sul mercato e su Milinkovic-Savic, prossimo alla partenza: “Il mio pensiero è che mi piacerebbe che rimanesse, però penso anche che la società una volta arrivasse un’offerta la consideri e prenda una decisione, sapendo che poi nella sua mancanza dovremo riempire una casella importante. Qui ho un giocatore che ha fatto un ritiro strepitoso come tutti, è bello averlo ancora qui, spero rimanga, il mercato è aperto, siamo pronti a ogni situazione. Se gli ho dato consigli? Ha 24 anni, non è più un ragazzino, gli do consigli, li segue sul campo. È sempre disponibile, non ha saltato una seduta, cosa succederà poi non lo so. Spero rimanga. Se arriva un’offerta importante, è giusto che la società la prenda in considerazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy