Lazio, Inzaghi: “Siamo vivi. de Vrij? Mi dispiace, ma…”

Lazio, Inzaghi: “Siamo vivi. de Vrij? Mi dispiace, ma…”

Le parole dell’allenatore della Lazio a Sky Sport

di Redazione ITASportPress

A Sky Sport, dopo la gara vinta contro l’Hellas Verona, parla l’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi: “Questa era una gara importantissima, ma siamo stati bravi a interpretarla bene. Non era facile, devo dire bravi ai ragazzi. Siamo lì, ci vogliamo rimanere fino alla fine in Zona Champions. Daremo tutto fino all’ultima giornata. Turnover? Valuteremo in vista della gara contro la Steaua Bucarest. Abbiamo tante partite e vogliamo rimanere in corsa su tutti i fronti. Abbiamo bisogno di far ruotare i giocatori. Giovedì recupero Leiva. Daremo tutto, mi auguro che i tifosi ci diano una mano. Verranno 10mila rumeni a incitare la loro squadra, vogliamo il passaggio del turno. Immobile? Ciro lo conosciamo tutti, forse ci aveva abituato male, con un tiro e un gol. E invece le cose non vanno sempre così. Io gli ho detto di stare sereno che il gol sarebbe arrivato. De Vrij via a fine stagione? Mi dispiace, mi dispiace molto. Lui è un top player nel ruolo. Ho parlato con lui in settimana, deve rimanere sereno. C’è ancora tempo, lui è combattuto, innamorato della Lazio e della città di Roma. Purtroppo la fumata bianca non è arrivata. Margine di trattativa? Non lo so, in questo momento è un no certo. Il calcio, però, ci ha abituati a cambiamenti, chissà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy