Lazio, Inzaghi: “Questa squadra sta crescendo, vogliamo rimanere in alto”

L’analisi dell’allenatore biancoceleste

di Redazione ITASportPress

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha analizzato così la vittoria sul Bologna ai microfoni di Sky Sport: “Stiamo giocando un ottimo calcio e meritando di essere quarti, ora non ci poniamo obiettivi. Giochiamo partita per partita, poi si vedrà. Champions? Vogliamo rimanere in alto, su 29 gare stagionali abbiamo perso con merito solo allo Stadium. Ciò che più mi soddisfa è la crescita continua della squadra. Battibecco Milinkovic-Keita? Al momento del cambio si son detti una cosa ma poi sono stati i primi ad abbracciarsi, va tutto benissimo e speriamo continui così. Milinkovic sta crescendo di partita in partita, quando subentrai veniva da un guaio al polpaccio e feci altre scelte. Quest’anno dal primo giorno di ritiro ha mostrato voglia e sacrificio, gli cambio spesso ruolo ma si sta meritando tutto ciò. Felipe Anderson è un grande talento capace di giocare in ogni ruolo, lavora tanto per la squadra. Ad Empoli avevo problemi con Basta a fine primo tempo e non avendo Patric eravamo corti in quel ruolo, dissi a Wallace di scaldarsi per fare il terzino destro ma Felipe mi disse che l’avrebbe fatto lui senza problemi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy