Lecce, Saponara si presenta: “Sto bene. Liverani decisivo per la mia scelta di venire…”

Lecce, Saponara si presenta: “Sto bene. Liverani decisivo per la mia scelta di venire…”

Prime parole per il trequartista

di Redazione ITASportPress

Riccardo Saponara è pronto a ripartire dal Lecce. Il trequartista, ex Sampdoria, Fiorentina e Genoa, arrivato in prestito si è presentato ufficialmente alla stampa quest’oggi carico per la nuova avventura in salento. Ecco le sue parole rilasciate ai media:

PRONTO – “Sto bene, sono contento di avere un’opportunità importante come quella che mi ha presentato il Lecce. Ora tocca al mister decidere quando utilizzarmi”. “Che problemi ho avuto a Genova? Non so. Non mi era mai capitato prima in carriera. Ma comunque non ho nulla contro i rossoblù. Sono qui e penso solo al Lecce”. “Cosa penso del mister? In carriera sono stato allenato da tanti tecnici importanti. Ma Canzona e Martusciello hanno contribuito tanto alla mia crescita come uomo e calciatore. Liverani è molto esigente e soprattutto ha ancora i piedi da calciatore (ride, ndr). Si basa molto sul possesso e sulla gestione del pallone, la sua convinzione mi ha portato a venire qui”. “La scelta del numero 18? Un amico mi ha consigliato di prenderlo, nessun motivo particolare. Come Baggio nel ’98 e nel Milan…”.

PASSATO – “L’esperienza al Milan un treno perso? Milano mi ha travolto emotivamente in modo positivo, ogni calciatore ha dei propri step nella carriera. Mi è servita quell’avventura per gestire le annate successive. Il mio percorso lo conoscete, non voglio pensare al passato ma godermi il presente a Lecce”, ha concluso Saponara.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy