L’Inter si accende nella ripresa e in soli 3′ spazza via il Benevento

L’Inter si accende nella ripresa e in soli 3′ spazza via il Benevento

I giallorossi però hanno giocato una buona partita sfiorando il vantaggio nel primo tempo

di Redazione ITASportPress

Torna al successo davanti ai propri tifosi l’Inter che nel posticipo del sabato sera della 26.ma giornata di Serie A, ha superato il Benevento col punteggio di 2-0. I difensori Skriniar e Ranocchia gli autori dei due gol della compagine meneghina che ha faticato più del previsto per avere la meglio sui sanniti che hanno resistito per un tempo prima di capitolare al 66′ e al 69′. La squadra di De Zerbi ha giocato una partita intensa con buon ritmo sfiorando anche in alcune circostanze il gol nel primo tempo su azioni di contropiede di Coda e Brignola. L’Inter ha stretto i denti e in  tre minuti ha steso l’avversario che però esce da San Siro a testa alta. Espulso all’81’ il giallorosso Viola per doppia ammonizione. Con la vittoria di stasera i nerazzurri tornano al terzo posto in classifica con 51 punti e scavalcano momentaneamente Lazio e Roma.

INTER-BENEVENTO 2-0

MARCATORI: st 21′ Skriniar, 24′ Ranocchia

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Ranocchia, D’Ambrosio; Gagliardini, Vecino; Candreva, Rafinha (20′ st Karamoh), Perisic (37′ st Brozovic); Eder. A disposizione: Padelli, Pissardo, Lopez, Icardi, Borja Valero, Santon, Miranda, Dalbert, Pinamonti. Allenatore: Luciano Spalletti

Benevento (4-3-3): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Viola, Sandro (20′ st Del Pinto), Djuricic (1′ st Cataldi); Guilherme, Coda (40′ st Diabate), Brignola. A disposizione: Brignoli, Gyamfi, Memushai, Costa, Venuti, Parigini, Billong, Iemmello, Lombardi. Allenatore: Roberto De Zerbi

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino
NOTE: ammoniti Candreva, Ranocchia, Del Pinto; espulso Viola per doppia ammonizione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy