ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CASO

Lotito diffida Gravina e chiede reintegro in Lega

Lazio Lotito (getty images)

Diffida del patron della Lazio al numero uno della FIGC

Redazione ITASportPress

Il presidente della Lazio Claudio Lotito ha scritto una lettera di diffida al numero uno della Federcalcio Gabriele Gravina, a quello della Lega, Paolo Dal Pino, e a tutti i componenti del Consiglio Figc chiedendo l'immediato reintegro nell'organismo.

Il tutto nasce dalla squalifica di sette mesi - poi diventati 12 - ricevuta per il caso tamponi alla Lazio. Tale sentenza, rimandata alla Corte d'appello Figc, aveva fatto decadere il suo ruolo di consigliere federale e, per questa ragione, il numero uno del club non era stato fatto entrare nella scorsa riunione del Consiglio della Lega Serie A.

Una situazione che ha visto il patron Lotito reagire con una lettera di diffida nella quale invita "alla presa d'atto della decisione del collegio di garanzia presso il Coni", che cassa le sanzioni irrogate nei suoi confronti dalla corte federale di appello sulla vicenda tamponi. "Questa vale - aggiunge - quale formale costituzione in mora per tutti danni".

 (Getty Images)
tutte le notizie di