Lukaku, colpo di scena sull’arrivo in Serie A

Lukaku, colpo di scena sull’arrivo in Serie A

Il Decreto Crescita, varato dal Governo e che presto dovrebbe diventare legge, aiuterà l’arrivo dei calciatori stranieri in Italia

di Redazione ITASportPress
Lukaku

Inter prima, Napoli poi. Romelu Lukaku piace, e tanto, alla Serie A. Il bomber del Manchester United, spesso accostato ai nerazzurri, specie dopo l’arrivo di Antonio Conte, potrebbe, però a sorpresa, vestire la maglia azzurra del club allenato da Carlo Ancelotti.

Il motivo è da ricercare nella super-agevolazione fiscale per i lavoratori dall’estero, anche italiani, varata con il Decreto Crescita che presto diventerà legge. Inter e Juventus ne hanno già usufruito con il duo Godin-Ramsey, per i quali i due club hanno pagato solo il 30% di tasse.

LUKAKU – Lo stesso discorso potrà accadere per Romelu Lukaku, e a spuntarla potrebbe essere il Napoli. Il Decreto Crescita al Sud è ancora più forte e consentirebbe al club partenopeo di risparmiare pagando appena il 10 per cento. A Lukaku dovrà essere garantito uno stipendio di 10 milioni netti che, calcolando la tassazione del 10 per cento, equivarrebbe a 11 milioni lordi. Ecco perché, nonostante l’Inter restava la favorita fino a poco tempo fa, adesso è la squadra di Ancelotti ad essere passata in vantaggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy