Lukaku-Inter, affare nato da un mancato accordo tra Dybala e lo United

Lukaku-Inter, affare nato da un mancato accordo tra Dybala e lo United

La rilevazione dell’agente del calciatore.

di Redazione ITASportPress

Nel mondo del calciomercato, ogni affare è legato ad un altro. Per un accordo raggiunto, ce n’è uno che salta. E’ il caso dell’approdo di Romelu Lukaku all’Inter. L’attaccante belga ha sposato il progetto di Antonio Conte, ma il suo arrivo in nerazzurro è stato determinato da un affare mancato.

DYBALA-UNITED – A rivelarlo è l’agente del giocatore belga, Federico Pastorello. Ai microfoni di SkySport l’agente ha raccontato come si è svolto l’affare: “Romelu aveva espresso il desiderio di lasciare la Premier. Lui ha bisogno di sentirsi amato, questo ha fatto la differenza, ha capito subito il calore dei tifosi dell’Inter rispetto a quelli della Juventus. I bianconeri sono il miglior club, l’arrivo di Lukaku alla Juve avrebbe fatto piacere a molti, ma per l’Inter l’acquisto di Romelu è stata una svolta e questa lo ha capito subito. Si è sentito ben voluto fin da subito dai tifosi, anche se il mancato accordo tra Dybala e Manchester United è stato determinante“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy