Mandragora apprende mentre gioca con la Roma di essere stato ceduto dalla Juventus

Lo strano caso di Roberto Mandragora che alla fine del primo tempo ha saputo dell’operazione di mercato

di Redazione ITASportPress
Mandragora

Stranezze di mercato anche in Serie A. Roberto Mandragora ha saputo mentre era in campo con la maglia dell’Udinese che la Juventus, squadra proprietaria del cartellino, lo ha riscattato e poi ceduto. Il comunicato del club di Torino ha fatto chiarezza:  La Juventus esercita l’opzione di recompra per Rolando Mandragora. A comunicarlo è proprio la Vecchia Signora con un comunicato affidato al proprio sito ufficiale: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con la società Udinese Calcio S.p.a. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rolando Mandragora a fronte di un corrispettivo di € 10,7 milioni, pagabili nel corso delle stagioni sportive 2020/2021 e 2021/2022 – si legge -. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2025. Contestualmente, Juventus ha sottoscritto con l’Udinese Calcio S.p.A. un accordo per la cessione temporanea a titolo gratuito del diritto alle prestazioni sportive dello stesso calciatore per la stagione sportiva 2020/2021 con facoltà da parte dell’Udinese Calcio S.p.A. di prolungare la cessione temporanea anche per la stagione 2021/2022. Inoltre, nel corso della durata del prestito, Udinese Calcio S.p.A. potrà ricevere un importo non superiore a € 6 milioni al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi.

Mandragora e Dybala (Getty Images)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy