ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

EX

Materazzi: “Roma-Inter? Ricordo che Mourinho si arrabbiò di brutto per…”

Materazzi (getty images)

Parla Matrix, grande ex nerazzurro e grande fedelissimo di Mou

Redazione ITASportPress

Marco Materazzi è pronto per Roma-Inter, gara del weekend di Serie A che metterà la squadra di Simone Inzaghi contro quella del grande ex José Mourinho. L'ex difensore nerazzurro ha parlato proprio della sfida e del mister portoghese ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

RICORDO - "Cosa ricordo di Roma-Inter e di Mou? Finale di Coppa Italia 2010. All'Olimpico suona l'inno della Roma. Normalissimo, non poteva farci niente. Ma si arrabbiò di brutto. Ci stava caricando. Perché lui giocava con la psicologia. Aveva costruito una squadra più forte delle avversità", ha raccontato Materazzi. E sull'attualità: "Come può finire la gara? Tra la rosa dell'Inter e quella della Roma c'è differenza. La squadra di Inzaghi è più profonda e adesso ha una fisionomia. Pensavo anche prima che arrivasse Mourinho che la Roma aveva bisogno di 4-5 innesti importanti".

MOU - Nello specifico sullo Special One: "Se Mourinho è sempre lo stesso? Sì, per me non è cambiato. Si trova in un ambiente diverso, un ambiente stimolante. È in un momento di reset per la sua carriera. Siamo avversari ma tutti facciamo un po' il tifo per lui. Adesso nel suo cuore c'è la Roma, è un professionista, vorrà vincere. Fino al fischio d'inizio sarà amore e ricordi, poi sul campo sarà battaglia".

 Materazzi Mourinho (getty images)
tutte le notizie di