ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Mexes: “Napoli, segui Spalletti. Per lo scudetto tifo Roma”

Mexes: “Napoli, segui Spalletti. Per lo scudetto tifo Roma”

Philippe Mexes commenta i momenti di Roma e Napoli in ottica scudetto

Redazione ITASportPress

L'arrivo di Luciano Spalletti sulla panchina del Napoli ha ridato entusiasmo alla piazza. Gli azzurri sono in testa alla classifica con sette vittorie in altrettante gare. Ma la formazione campana è realmente da scudetto? Possibile secondo Philippe Mexes. L'ex difensore della Roma dello stesso Spalletti ha raccontato le sue impressioni a Radio Marte: "Se i giocatori sentono quello che chiede è più semplice per lui ma ovviamente non va lui sul campo. Attacchiamo sempre l’allenatore ed è vero che conta ma chi va sul campo deve dare qualcosa in più, pensare al gruppo e alle richieste del tecnico. Noi pensavamo alla performance e non a fare da soli, lo spirito conta. Sono cambiati anche i tempi, ho smesso anche per quello: non mi divertivo più, non sentivo la passione".

SCUDETTO

Poi Mexes si sofferma proprio sulla Roma, la squadra che più di tutte porta nel cuore: "A Spalletti devo molto. Non so cosa sia successo quando ha fatto ritorno a Roma, non è mai semplice perché doveva riconquistare e rifare tutto, ha avuto problemi con Totti. Ma quando è arrivato all’inizio non aveva un effettivo incredibile, noi dietro facevamo il massimo per Totti e De Rossi, volevamo riconquistare il nostro pubblico con un bel gioco. Nessuno si aspettava nulla, ma lui ci ha aiutato tanto. Scudetto? Io spero che vinca la Roma, ce l’ho sempre nel cuore. Piazza molto bella e pesante, non voglio fare il lecchino ma non mi sarei mai aspettato di vivere una cosa così. Al Milan c’era un altro ambiente, ho vissuto due cose diverse, Roma è più umana".

 

tutte le notizie di