Milan choc: il Verona ultimo vince in rimonta! (web cronaca)

Rivivi la web cronaca di Hellas Verona-Milan, gara valida per la 35^ giornata del campionato di Serie A

di Redazione ITASportPress

Dopo il pareggio casalingo con il Carpi di giovedì, il Milan riesce a fare peggio ed esce sconfitto al Bentegodi sotto i colpi dell’Hellas Verona ultimo in classifica. Eppure era cominciata bene per i rossoneri, con Menez che era riuscito a sbloccare il match approfittando di una corta respinta di Gollini. Nella ripresa, però, gli scaligeri hanno pareggiato i conti grazie a un calcio di rigore dell’ex Pazzini. In pieno recupero la doccia fredda per gli ospiti: una punizione capolavoro di Siligardi che fissa il punteggio sul 2-1. Un passivo che poteva essere ancora più pesante se Donnarumma non avesse salvato più volte la sua porta con interventi miracolosi.

Con questa vittoria, la formazione di Delneri sale a quota 25 rinviando l’aritmetica retrocessione in Serie B. Quella di Brocchi (alla primo k.o. da allenatore), invece, resta ferma a 53, solamente a +1 sul Sassuolo che insegue il sesto posto in chiave Europa League.

MARCATORI: 21′ Menez (M), 72′ Pazzini (H), 90’+5 Siligardi (H)

HELLAS VERONA (4-4-1-1): Gollini; Pisano, Bianchetti, Moras, Albertazzi; Wszolek (61′ Juanito Gomez), Marrone, Ionita, Siligardi; Rebic (39′ Romulo); Pazzini (77′ Checchin).

Allenatore: Luigi Delneri

MILAN (4-3-1-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, De Sciglio (34′ Antonelli); Kucka, Montolivo, Mauri (78′ Luiz Adriano); Honda; Menez, Bacca.

Allenatore: Cristian Brocchi

ARBITRO: Marco Di Bello

AMMONITI: 48′ Albertazzi (H)

RECUPERO: 2′-4′

STADIO: Marcantonio Bentegodi

C4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy