Milan, Cutrone: “Mi dispiace che venga messa in discussione la mia onestà”

“Ho rivisto le immagini del gol, in un momento di adrenalina e istinto ho avuto la sensazione di colpire la palla in maniera regolare”

di Redazione ITASportPress

Patrick Cutrone, che ha sbloccato con il braccio il match poi vinto 2-1 contro la Lazio, risponde attraverso le “Stories” di Instagram a chi lo accusa di essere antisportivo; ecco il parere espresso dall’attaccante del Milan: “Ho rivisto le immagini del gol, in un momento di adrenalina e istinto ho avuto la sensazione di colpire la palla in maniera regolare. Ci tengo comunque a dire che il mio non è stato un gesto volontario e mi spiace che venga messa in discussione la mia onestà”.

Screenshot_1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy