Milan, Gattuso: “Futuro? Nessuno mi ha mai detto che verrà preso un nuovo tecnico”

Milan, Gattuso: “Futuro? Nessuno mi ha mai detto che verrà preso un nuovo tecnico”

I rossoneri hanno mancato l’accesso alla Champions League

di Redazione ITASportPress
Gattuso Milan

Niente da fare: malgrado la vittoria per 3-2 con la Spal, il Milan manca l’accesso alla prossima Champions, dovendosi accontentare dell’Europa Legue. Queste le parole del tecnico Gennaro Gattuso al termine del match.

MARGINI DI MIGLIORAMENTO – “Dobbiamo fare i complimenti a questo gruppo. Nelle ultime quattro partite abbiamo fatto bene, ma dopo il derby abbiamo raccolto solo cinque punti in sette partite e lì abbiamo perso la nostra anima. Questa squadra ha dei margini di miglioramento. Abbiamo fatto 68 punti che sono tanta roba, ma bisogna analizzare la rosa nel suo insieme. Abbiamo i nostri pregi, ma anche i nostri difetti. Servono giocatori d’esperienza”.

FUTURO – “Il Milan mi ha dato l’opportunità di diventare un mezzo allenatore. A me la società non mi hai detto che punterà su un altro tecnico e di tutti i nomi che ho sentito io non ho mai saputo nulla”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy