Milan, Gattuso trema: spunta un nome nuovo per la panchina rossonera

Balla la guida tecnica dei rossoneri

di Redazione ITASportPress
Guidolin

Momento delicato in casa Milan nonostante la lotta per il quarto posto sia più che mai aperta. La posizione di Gennaro Gattuso, infatti, non sembra così solida come sino a poco tempo fa. I deludenti pareggio contro Torino e Bologna, e la sconfitta casalinga contro la Fiorentina, hanno gettato ancora più ombre sul futuro del tecnico.

La società, in questo momento, non parla e il silenzio potrebbe essere visto come un fattore decisamente negativo.

SOSTITUTI – Sono ore calde per Gennaro Gattuso e le sfide contro Frosinone e Spal potrebbero essere decisive per la sua eventuale sostituzione. Si parla, infatti, sempre con maggiore insistenza di Arsene Wenger, un nome richiesto espressamente dalla proprietà Elliott e ben noto anche al nuovo ad Ivan Gazidis. Come riferisce l’edizione odierna del Corriere della Sera, però, oltre all’ipotesi dell’ex Arsenal, ci sarebbero anche Donadoni, Conte e Paulo Sousa. Non solo. Il nome nuovo sarebbe quello di Francesco Guidolin. L’ex Udinese è un nome fatto direttamente dal presidente Scaroni che vanta un ottimo rapporto con l’ex Udinese: i due hanno, infatti, vinto ai tempi del Vicenza, la Coppa Italia del 1997.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy