Milan-Juventus, l’ex Bonetti: “Match da tripla ma per lo scudetto solo le milanesi”

L’ex difensore boccia la Juventus per la corsa al tricolore

di Redazione ITASportPress
Cristiano Ronaldo

Dario Bonetti, allenatore, ex giocatore di Juventus e Milan, ha parlato a Radio Sportiva: “Questa Serie A molto aperta, la più bella degli ultimi anni, potrebbero esserci delle sorprese perché la classifica è corta. Gli scontri diretti di alta classifica sono più importanti degli anni scorsi, perché le squadre di prima fascia non hanno problemi a vincere contro le altre, quindi i punti dei confronti diretti sono pesanti. Il Milan ha avuto la forza e la determinazione di rimanere primo in classifica senza Ibrahimovic, quando lo recupererà sarà competitivo fino alla fine. Pioli ha fatto un grandissimo lavoro, ci sono fiducia e autostima. Sulla carta forse è vero che ci sono gruppi più competitivi, ma sul campo il Milan è primo. Lo stesso vale per la Roma, che sta facendo un grande campionato. Per lo scudetto i favoriti sono rossoneri e Inter. Milan-Juventus? Pronostico non facile, partita aperta perché né Pioli né Pirlo cambieranno modo di giocare, può uscire qualsiasi risultato. È una sfida importante, ma non decisiva”.

Milan-Juventus
Milan-Juventus (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy