ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Milan, Kjaer: “A Palermo avevo detto al mio agente dove avrei voluto giocare”

(Getty Images)

Simon Kjaer, difensore del Milan e della nazionale danese, ha parlato ai microfoni di Tv2 Sport

Redazione ITASportPress

Il Milan potrebbe completare il pacchetto difensivo portando a San Siro il calciatore danese del Chelsea Christiansen. Ad accoglierlo potrebbe esserci Simon Kjaer suo connazionale che oggi ha parlato del mondo rossonero alla tv danese TV2 Sport: "E' stato un anno unico con alti e bassi. Tra i lati positivi - proprio come il 2020 - c'è sicuramente il mio anno fantastico sia con la nazionale che con il Milan. Questi sono i due anni in cui ho giocato al meglio nella mia carriera. Ho avuto l'onore di contribuire a riportare il Milan ai vertici della Serie A e in Champions League. Poi con la nazionale siamo arrivati alle semifinali dell'Europeo e ci siamo qualificati in modo assolutamente superbo per la Coppa del Mondo del prossimo anno. Il lato negativo è il terribile incidente a Eriksen durante Euro2020, il momento peggiore che abbia mai vissuto".

IL SOGNO - "Il Milan è il club dove mi sono sentito più a mio agio. Il posto in cui il mio ruolo dentro e fuori dal campo mi si addice di più. Stiamo facendo bene e mister Pioli ha molta fiducia in me. Sin dai primi anni della mia carriera ho sognato di giocare per i rossoneri. Già a Palermo avevo detto al mio agente che un giorno avrei giocato nel Milan".

 Kjaer (getty images)
tutte le notizie di