Milan nei guai, l’Uefa non fa sconti: deferito per il Fair Play Finanziario

Milan nei guai, l’Uefa non fa sconti: deferito per il Fair Play Finanziario

Lo ha annunciato il massimo organismo calcistico europeo

di Redazione ITASportPress

Non arrivano buone notizie dalla Uefa per il Milan. La Camera di Investigazione dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club, il CFCB, ha ufficialmente comunicato di aver deferito il caso del club rossonero alla Camera Arbitrale, che ora dovrà prendere una nuova decisione.

Il Milan è stato, dunque, deferito dall’UEFA per aver violato le normative relative al Fair Play Finanziario. A rendere nota la decisione è stato il massimo organismo calcistico europeo attraverso questa nota apparsa sul sito ufficiale:

“La Camera di Investigazione dell’Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) ha comunicato la decisione di deferire il caso dell’AC Milan alla Camera Arbitrale CFCB poiché il club non è riuscito a rispettare il pareggio di bilancio nel periodo di osservazione corrente riguardante le stagioni 2015/16, 2016/17 e 2017/18. La UEFA non rilascerà altri commenti al riguardo fino a una decisione da parte della Camera Arbitrale CFCB. Il deferimento non riguarda la decisione presa dalla Camera Arbitrale CFCB a dicembre 2018, relativa al periodo di osservazione precedente (stagioni 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017)”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy