Milan, Pioli: “Il gol iniziale ci ha condizionati. Bisogna alzare il nostro livello”

Le parole del tecnico rossonero

di Redazione ITASportPress

Il Milan esce con le ossa rotte dalla sfida contro l’Inter. Nel giro di una settimana, i rossoneri si ritrovano dal vantaggio di due punti alla seconda posizione a meno quattro dalla vetta.

Milan Pioli, getty images

LE PAROLE DI PIOLI

Il tecnico Stefano Pioli commenta il brutto k.o. rimediato dai suoi uomini ai microfoni di Dazn: “Il gol subito dopo 5 minuti ci ha condizionati. Era difficile trovare spazi. Nel primo tempo ci è mancato il ritmo, non siamo riusciti a segnare. Sul secondo gol avremmo dovuto fermare l’azione prima. Non ho nulla da dire alla mia squadra, avremmo potuto fare meglio nel primo tempo. Ibrahimovic? Un attaccante dipende molto dall’andamento di tutta la squadra. Handanovic era da tanto che non parava così tanto e così bene. E’ stata una settimana difficile, ma ci riprenderemo. L’Inter tiene le posizioni in fase di costruzione e questo non ci aiuta per il nostro sistema di gioco. Non siamo stati così aggressivi per non aprire il campo a loro. La nostra forza è l’equilibrio e credere nel nostro lavoro. Se ci avessero detto un anno fa che a questo punto della stagione saremmo stati secondi in classifica, tutti avrebbero fatto i salti di gioia. Questo non basta a renderci contenti. Se vogliamo a essere la squadra che sappiamo di poter essere, dobbiamo rendere meglio. La partita storta è stata contro lo Spezia. Bisogna tornare ad alzare il livello di qualità e intensità”.

Pioli Milan
Pioli, Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy