ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Milan, Pioli: “Non firmo per il pareggio. Ibrahimovic? E’ il collettivo che esalta le qualità del singolo”

Pioli Conte, getty

Il tecnico rossonero alla vigilia del derby

Redazione ITASportPress

L'allenatore del Milan, Stefano Pioli, parla alla vigilia del derby di Milano: "Ho sempre creduto tantissimo nel nostro lavoro, nell'ambizione di questo club, abbiamo cominciato un percorso che ci sta dando degli ottimi risultati, giochiamo un derby che non si vedeva da tantissimo tempo. Abbiamo voglia di fare una grande partita e possiamo tornare in testa. Non sarà una gara decisiva, ma è molto importante. Le ultime due partite non sono state le migliori, ma non ci hanno tolto convinzioni e certezze. Ci hanno fatto capire ancora meglio come approcciare le gare. Saremo più forti delle ultime due gare. Se partiamo con l'intenzione di pareggiare domani rischiamo di perdere, per questo andremo in campo con voglia di vincerla, non firmo per il pareggio. Ibrahimovic? Il Milan deve giocare di squadra. E' il collettivo che mette in evidenza le qualità del singolo". Poi sull'infortunio di Mandzukic: "Ha avuto una lievissima lesione, già oggi lavorava. Mi auguro non sia un'assenza lunga, stava entrando in condizione".