Milan, Pioli: “Trasferta col Rio Ave dispendiosa. Attenzio allo Spezia. Ibrahimovic voglioso di tornare…”

Conferenza stampa per il tecnico in vista del campionato

di Redazione ITASportPress

Stefano Pioli parla alla vigilia di campionato per il suo Milan che sarà impegnato contro lo Spezia per la terza giornata di Serie A. Il tecnico rossonero ha presentato la partita che arriva dopo le fatiche di Coppa contro il Rio Ave.

Milan-Spezia, parla Pioli

Pioli, getty images

Tra le prime domande per Pioli, quella su Ibrahimovic alle prese col recupero dal coronavirus: “Sta bene ed è voglioso di tornare, gli facciamo i migliori auguri per il suo compleanno senza dire quanti anni ha (ride ndr)”. E sul resto della squadra: “Noi pensiamo al presente. Non possiamo guardare a cosa è cambiato rispetto a sette mesi fa. Siamo una squadra che deve crescere”.

E sullo stato fisico dei giocatori: “Dopo il Rio Ave devo dire che abbiamo speso molte energie. In Portogallo è stata trasferta difficile e complicata. Ma dobbiamo abituarci a questi impegni ravvicinati. A qualcuno ho chiesto uno sforzo importante. Valuterò bene oggi come stanno tutti”. “Chi in attacco tra Colombo, Maldini e Leao? Devo capire gli 11 iniziali e i cambi che ho a disposizione”. Sul mercato: “Dalot? Quando arriverà parlerò del giocatore. Al mercato manca ancora qualche giorno ma stiamo facendo bene”.

Sui rivali dello Spezia: “Se lo Spezia può somigliare al Rio Ave? Non so, lo Spezia tiene bene il campo e vuole giocare a calcio. Poi ha Galabinov che sta facendo gol importanti. Penso si tratti di una gara da affrontare con serietà e lucidità e precisione tecnica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy