Milan, Suso c’è ma con lo United è k.o. ai rigori. Ecco i gol e le azioni migliori

Milan, Suso c’è ma con lo United è k.o. ai rigori. Ecco i gol e le azioni migliori

Buona gara dei ragazzi di Gattuso, in gol con Suso dopo il vantaggio inglese di Sanchez: dagli undici metri decide l’errore di Kessie

di Redazione ITASportPress

Inizia con una sconfitta l’avventura rossonera nella ICC 2018. Un risultato arrivato dopo una serie infinita (26) dagli undici metri, nella quale è risultato decisivo l’errore di Frank Kessie, che ha portato il successo nelle mani inglesi. Una gara che comunque ha messo in mostra un Milan solido, sia dal punto di vista mentale che fisico. La squadra di Mister Gattuso ha interpretato fin da subito bene la partita, dimostrando un buon possesso palla e degli ottimi movimenti offensivi. Da sottolineare le prestazioni di Suso e Calhanoglu, sempre più leader di una squadra che continua nel suo percorso di crescita. Monumentale, infine, l’esordio di Pepe Reina, per lui parlano i numeri: sono stati 4 i rigori parati. Prossima tappa ora a Minneapolis, dove per i rossoneri ci sarà la sfida contro il Tottenham.

LA CRONACA
Avvio frizzante di partita allo StubHub Center di Los Angeles. È lo United (minuto 12) a fare la voce grossa con Sanchez, che solo contro Gigio Donnarumma fa 1-0. La reazione rossonera è immediata, e porta la firma di Suso: splendido il movimento del numero 8 che, pescato da un lancio di Bonucci, non si fa pregare e firma con il sinistro l’1-1- La partita è viva, fioccano le occasioni: al 27′ è Herrera a trovare i guantoni di Gigio, 3′ più tardi è Musacchio a mancare da pochi passi il tocco vincente. Si arriva alla ripresa, con Sanchez che ci prova in girata: palla sul fondo di poco. Nel finale la grande chance capita sul sinitro di Borini: imbeccato da Calhanoglu (assist fantastico) Fabio incrocia la conclusione che trova il palo pieno. Il risultato non cambia, si va ai rigori. E dopo 26 tiri, è Kessie a tentare (senza fortuna) il pallonetto: pallone fuori e vittoria per gli inglesi.

IL TABELLINO

MILAN-MANCHESTER UNITED 1-1 (9-10 d.c.r.)

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma (15’st Reina); Abate (15’st Antonelli), Musacchio, Bonucci (1’st Romagnoli), Calabria; Kessie, Locatelli (15’st J. Mauri), Bertolacci (1’st Borini); Suso, Cutrone (29’st Kalinic), Calhanoglu. A disp.: A. Donnarumma, Bellodi, Simic, Bonaventura, Brescianini, Halilovic, Torrasi, Tsadjout. All.: Gattuso

MANCHESTER UNITED (4-4-2): Grant (1’st J. Pereira); Darmian, Smalling, Bailly, Shaw (29’st Fosu-Mensah); Tuanzebe, Herrera, A. Pereira, McTominay; Mata (43’st Hamilton), Sanchez. A disp.:Mitchell, Garner, Chong, Bohui, Gomes, Williams, Greenwood. All. Mourinho

Arbitro: Baldomero Toledo.
Gol: 12′ Sanchez (MU), 15′ Suso (M).
Ammoniti: 46’st Herrera (MU).
Sequenza rigori: Andreas Pereira (MU) gol, Calhanoglu (M) gol, Ander Herrera (MU) gol, Borini (M) parato, Sanchez (MU) gol, Kessie (M) gol, McTominay (MU) parato, Suso (M) parato, Pereira (MU) parato, Reina (M) gol, Bailly (MU) parato, Romagnoli (M) palo, Smalling (MU) gol, Calabria (M) gol, Tuanzebe (MU) gol, Kalinic (M) gol, Fosu-Mensah (MU) gol, Musacchio (M) gol, Hamilton (MU) parato, Mauri (M) parato, Darmian (MU) gol, Antonelli (M) gol, Andreas Pereira (MU) gol, Calhanoglu (M) gol, Ander Herrera (MU) gol, Kessie (M) fuori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy