ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Moggi sentenzia: “Farei piazza pulita al Napoli. Spalletti ha sbagliato”

Il commento dell'ex dirigente della Juventus

Redazione ITASportPress

Luciano Moggi è intervenuto su Radio Marte per parlare in modo specifico della stagione del Napoli. Dopo un avvio brillante con la lotta scudetto che sembrava poterla vedere protagonista, la squadra di Luciano Spalletti ha perso qualche gara di troppo uscendo dalla battaglia con Milan e Inter. Per l'ex dirigente della Juventus, le colpe sono del mister ma anche dei calciatori.

PIAZZA PULITA - "Non mi è piaciuta l’amministrazione della squadra di quest’anno nel Napoli e intendo l’allenatore. Non mi sono piaciuti i cambi, non li ho capiti. Poi, può anche darsi che i giocatori abbiano chiesto di uscire perché stanchi o perché avevano qualche acciacco, ma dispiace perché il Napoli aveva la squadra per vincere", ha detto Moggi. E ancora: "Non ho capito come abbia fatto a subire 3 gol dall’Empoli che fatica a segnare. Quando la società dice che lo scudetto non è l’obiettivo, condiziona tutta la squadra e siccome il Napoli ha in rosa calciatori da tanti anni, farei piazza pulita. Serve gente che ha il senso delle vittorie, il carisma e la voglia di vincere, mi pare che i calciatori di oggi invece, si siano un po’ adagiati. Non so da cosa può ripartire il Napoli, non conosco bene lo spogliatoio per dire chi ha voglia di continuare a lottare. C’è troppa gente abituata a non vincere e anche Spalletti in alcuni momenti ha sbagliato".

ggi

tutte le notizie di