Muro Musso, l’Inter non passa contro l’Udinese: è 0-0

Muro Musso, l’Inter non passa contro l’Udinese: è 0-0

Decisive le parate del portiere argentino

di Redazione ITASportPress

Juan Musso blocca la corsa dell’Inter. I nerazzurri incappano in un passo falso che, unito alle vittorie delle inseguitrici, rischia di mettere in pericolo il terzo posto della squadra di Luciano Spalletti. L’Udinese si aggrappa al suo portiere bianconero che impone lo 0-0 nell’anticipo della trentaquattresima giornata. Ora, i friulani hanno cinque punti di vantaggio sull’Empoli terzultimo.

BOTTA E RISPOSTA Nella prima fase di gara le squadre si studiano ed impiegano diverso tempo prima di pungere. D’Ambrosio manca di un soffio il vantaggio al 22′ e sul finire di primo tempo l’Inter si dispera per l’occasione sciupata da Brozovic. Ma in mezzo alle due chance nerazzurre c’è tanta Udinese. Nainggolan salva su una punizione velenosa di De Paul, mentre Handanovic si supera su Mandragora.

SUPER MUSSO Nella ripresa, l’Inter spinge sull’acceleratore. Perisic mette in crisi la retroguardia friulana con un tiro cross pericoloso in apertura di secondo tempo. Poi Nainggolan trova uno strepitoso Musso a sbarrargli la strada del gol. Stesso discorso per Keita all’87’. L’Inter non sfonda e l’Udinese strappa uno 0-0 preziosissimo per la sua lotta per la salvezza. I nerazzurri, invece, iniziano a guardarsi pericolosamente le spalle.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy