Napoli, Allan e il bacio alla maglia: amore eterno o addio imminente?

Napoli, Allan e il bacio alla maglia: amore eterno o addio imminente?

Il centrocampista autore della prima rete nella gara contro la Spal

di Redazione ITASportPress

Ieri il primo gol in campionato, Allan si è ripreso il Napoli. Meglio tardi che mai. Il centrocampista brasiliano ha sbloccato il match contro la Spal, nello stesso campo in cui aveva realizzato il suo ultimo gol nella passata stagione. Il forte classe ’91 è tornato padrone del centrocampo della squadra di Ancelotti ed è pronto, forse, ad un’annata, la prossima, del riscatto.

MESSAGGIO – Dopo il gol, è arrivato il bacio alla maglia ed un possibile “Ti Amo” pronunciato nel momento dei festeggiamenti. Sul centrocampista c’è da tempo il Paris Saint-Germain che sino a pochi giorni fa sembrava poter essere il suo prossimo club. Un saluto, dunque, o una promessa d’amore eterno? Allan bacia la maglia azzurra e si candida a rimanere. I tifosi sperano di vederlo ancora nella prossima stagione, milioni provenienti da Parigi permettendo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy