Napoli, Ancelotti: “Sconfitta che non mi fa arrabbiare. Mercato? Quagliarella si può”

Napoli, Ancelotti: “Sconfitta che non mi fa arrabbiare. Mercato? Quagliarella si può”

Il tecnico azzurro ha commentato a fine gara la partita persa a Bologna

di Redazione ITASportPress

Con la sconfitta sul terreno del Bologna, va in archivio il campionato del Napoli. Il commento a fine gara dopo il 3-2 del Dall’Ara del tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ai microfoni di Sky Sport: “Con il secondo posto in tasca questa sconfitta non mi ha fatto arrabbiare. Abbiamo fatto una buona partita, siamo stati un po’ leggeri dietro, ma questo rientra nell’ottica della gara che valeva poco. Non cambia molto, ora andiamo in vacanza e prepareremo la prossima stagione. Abbiamo fatto tanti gol, ma per la mole costruita, considerando tutti i pali presi, con un po’ di cinismo in più si potevano segnare più gol. Sì, serve più cinismo”. Mercato? “Si è parlato di 60 nomi, ma sono falsi. Se prendi 60 giocatori devi fare tre campionati, tre squadre. Qualcuno in meno verrà e il ritorno Quagliarella è possibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy