Napoli, annullata la squalifica agli ex agenti di Insigne

Napoli, annullata la squalifica agli ex agenti di Insigne

I precedenti procuratori dell’attaccante napoletano erano indagati per aver violato un articolo del regolamento

di Redazione ITASportPress

Gli ex agenti di Lorenzo Insigne, Ottaviano e Andreotti, non saranno squalificati. Sembrava infatti che dovessero essere inibiti di sei mesi per aver violato l’Articolo 4.4 del regolamento dei procuratori sportivi, invece l’intuizione è stata dell’Avvocato Luciano Ruggiero Malagnini, che si è riferito ad una posizione vacante su chi dovesse amministrare il regolamento di cui sopra. Si è giunto alla decisione che esso sia da far governare alla Giustizia Sportiva, secondo cui quando una decisione viene emessa dopo 90 giorni dall’atto interviene l’estinzione del processo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy