Napoli bloccato, il comunicato dell’Asl sulla vicenda

La Regione Campania si è opposta con i dirigenti sanitari che la band di Gattuso si imbarcasse per Torino

di Redazione ITASportPress

La Regione Campania molto probabilmente ha impedito la partenza del Napoli verso Torino per evitare nuovo cluster di contagi. Questo il comunicato dell’Asl. “In merito alla vicenda della mancata partenza della squadra del Napoli a seguito della comunicazione della positività ai tamponi per i calciatori Zielinsky ed Elmas, l’Asl Napoli 2 Nord – territorialmente competente per la residenza dei due atleti – comunica che sono state applicate le norme nazionali e regionali in merito alla gestione della pandemia. Sono state effettuate le indagini epidemiologiche, sono stati disposti i tamponi a familiari e contatti stretti, è stata comunicata la delega al Medico sociale del Calcio Napoli per la gestione dei casi sospetti tesserati Napoli S.S.C. L’ASL Napoli 2 Nord – come da procedura – ha poi comunicato alle altre Aziende Sanitarie, competenti per residenza, i nominativi dei contatti stretti dei calciatori positivi, al fine di mettere in atto la procedura di tracciamento e contenimento del contagio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy