L'opinione

Napoli, Bruscolotti: “Albiol un signor giocatore, Manolas era uno dei peggiori”

Villarreal Albiol (getty images)

L'ex difensore ha criticato Manolas scelto al posto del calciatore del Villareal

Redazione ITASportPress

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Giuseppe Bruscolotti, ex calciatore del Napoli.

Quanto ti fa ridere la vecchia dichiarazione di De Laurentiis sull’età di Albiol dopo la sua prestazione in Champions? “Inutile tornare su cose che è preferibile non commentare. Albiol e il suo valore è sempre stato riconosciuto ed è un signor giocatore. Nonostante gli anni è sempre presente a guidare quella squadra. Manolas fu preso come sostituto? Non era tra i migliori ai tempi, anzi, era uno dei peggiori. I valori non vengono attraverso la stampa, ma attraverso quello che si fa in campo”.

Sul rinvio di Bologna-Inter e di altre partite: falsa il campionato? “Gran parte del campionato è falsato per vari motivi, anche in virtù del Covid. Tra chi ha giocato e chi non… inutile tornare su queste polemiche. Vedremo. Ormai è deciso, noi non possiamo cambiare le date. La cosa importante è non lasciare niente di intentato. Ci sono ancora tante partite e tanti punti a disposizione, quindi è doveroso lottare fino in fondo”.

Spalletti deve cambiare modulo dopo la sconfitta contro la Fiorentina? “Ha portato sempre innovazione. In ogni partita ha trovato sempre qualcosa di diverso. Credo che ci sarà il rientro di Anguissa, che è stata un’assenza importante. Abbiamo visto che in mezzo abbiamo pagato tantissimo”.

Sulla morte di Rincon: rispecchia le caratteristiche di Osimhen? “È stato un grandissimo giocatore, e vedendolo solo in televisione posso dire questo. Sul resto non so dire di più. Mi dispiace tantissimo, quando si perde la vita così fa male. Lutto al braccio? Non lo so, è giusto che decida la società cosa fare”.

tutte le notizie di