ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Napoli, dopo il flop di Empoli De Laurentiis scarica Spalletti

(Getty Images)

Il futuro del tecnico è segnato

Redazione ITASportPress

Un senso di incredulità per il ko con l'Empoli attanaglia il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti che ieri si è assunto le responsabilità del clamoroso ribaltone del Castellani. Doveva essere ben altra la domenica per il suo Napoli che invece è finita con il comunicato del club che ha annunciato il ritiro permanente della squadra che non l'ha presa bene. Le parole del tecnico azzurro nel post match girano attorno a una sensazione di resa. Perché la sconfitta contro i Pinamonti boys suona come una sentenza per lo scudetto ma anche per il terzo posto visto che oggi la Juve battendo il Sassuolo potrebbe insidiare i campani che rischiano di finire quarti.  Tra autocritica, rimpianti e qualche recriminazione sugli errori individuali questo Napoli è finito nel tritacarne. Poi c’è l’amarezza di aver deluso il pubblico che ieri ha fischiato la squadra al Castellani. Spalletti accolto come un re dal patron De Laurentiis che lo ha ricoperto di elogi pochi mesi fa, adesso sembra fuori dal progetto azzurro. Si profila un addio che è simile a quello di Gattuso. A Napoli c'è il metodo "DeLa".

tutte le notizie di