Napoli, Gattuso: “I giovani devono smanettare meno. Non fiutiamo il pericolo”

Le parole del tecnico dei partenopei

di Redazione ITASportPress
Gattuso

Il Napoli torna alla vittoria dopo la clamorosa sconfitta contro lo Spezia. Stavolta Bakayoko stende l’Udinese all’ultimo minuto. Il tecnico Gennaro Gattuso interviene ai microfoni di Sky Sport: “Non era facile vincere oggi dopo quello che è successo contro lo Spezia. La squadra è viva e sa di dover giocare sempre al massimo. Mercoledì abbiamo subito una mazzata incredibile. Abbiamo sofferto e siamo stati bravi. Ci siamo ripresi quello che abbiamo lasciato per strada. I giovani di oggi devono imparare a smanettare meno. Sono troppo sul telefonino e leggono troppe cose… Se stiamo dietro a tutte le chiacchiere si fa difficile. Napoli, in questo, è come Roma: ci sono tanti siti e radio che parlano. Ne dicono tante di fesserie in giro. Dobbiamo stare sul pezzo. Non mi arrabbio con i giocatori sotto l’aspetto tecnico. Tante volte non avvertiamo il pericolo. I numeri sono incredibili. Ho visto facce diverse oggi. Non posso vedere che se sbagliamo un gol ci siano problemi. Dobbiamo ragionare da squadra. Penso che possiamo migliorare questo aspetto. Contro lo Spezia non abbiamo perso per sfortuna, ma per mancanza di concentrazione. Non dobbiamo guardarci allo specchio senza ritenerci Brad Pitt”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy