Napoli-Genoa, la partita viene posticipata: fischio d’inizio alle 18

Il caso di positività al Covid 19 di Perin costringerà il Grifone a cambiare programma

di Redazione ITASportPress
Ankersen

L’allarme è scattato per Napoli e Genoa. Infatti i rossoblu hanno dovuto fare i conti con la positività al Coronavirus da parte di Mattia Perin. Il portiere è stato costretto a letto con la febbre e dovrà rimanere in quarantena per 15 giorni. Al contempo, però, è stato necessario posticipare la partenza per la Campania da parte della squadra ligure prevista per oggi pomeriggio, in modo da permettere esami approfonditi al resto della rosa.

Perin
Perin (getty images)

POSTICIPO

Proprio per agevolare la trasferta al Genoa, è stato stabilito che la gara di domani a Napoli cambierà orario. Non più alle ore 15 come stabilito inizialmente, ma alle 18.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy