Napoli, Ghoulam: “Ancelotti, umile e vincente. Ci sta vicino e ha sempre novità. Koulibaly? Tra i più forti del mondo…”

Napoli, Ghoulam: “Ancelotti, umile e vincente. Ci sta vicino e ha sempre novità. Koulibaly? Tra i più forti del mondo…”

Il difensore torna a parlare dopo l’infortunio

di Redazione ITASportPress

Faouzi Ghoulam, terzino del Napoli, ha concesso ad un’intervista al canale ufficiale Youtube della società partenopea. Tornato in campo dopo il lungo infortunio, l’algerino si è subito ripreso la fascia sinistra del campo con grande personalità.

Il classe ’91 si è soffermato proprio sul suo ritorno in campo, sul momento della squadra dopo la sosta e non solo.

FELICE – Dopo il calvario, ecco la gioia del ritorno sul terreno di gioco: “Per me sembra che siano passati pochi giorni, poche settimane. È sempre una cosa speciale giocare, spcialemente in casa, sono stato molto contento”. Ancelotti lo aspettava e lo stesso Ghoulam non vedeva l’ora di essere a disposizione di quello che ritiene essere un tecnico vincente: “Ancelotti è un allenatore molto conosciuto, sappiamo quello che ha vinto, è un allenatore vincente. Secondo me è veramente tanta roba. È uno molto vicino ai propri giocatori, ha delle novità, rispetto a quello che ha fatto nella sua carriera è molto umile, è un lavoratore”.Infine, un pensiero anche sul recente episodio di razzismo ai danni di Koulibaly, anche se Ghoulam pensa solo al campo e ad esaltare il compagno: “Kalidou ha un cuore grande, è uno dei giocatori più forti al mondo. Al di là del fatto che lo consideri un fratello, è quello che penso veramente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy