Napoli, l’ex Bruscolotti: “C’era bisogno di un centrocampista di personalità. Difesa? Serve pazienza…”

Napoli, l’ex Bruscolotti: “C’era bisogno di un centrocampista di personalità. Difesa? Serve pazienza…”

I consigli della storica bandiera azzurra

di Redazione ITASportPress

Intervenuto nel corso di Radio Marte, l’ex capitano del Napoli Beppe Bruscolotti ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all’avvio di stagione dei partenopei. Focus particolare sulla difesa che, in queste prime uscite di campionato, ha mostrato qualche falla da sistemare.

PAZIENZA – “Solo un giocatore non può fare la difesa o la fase difensiva, serve il filtro dei centrocampisti che è un lavoro fondamentale. Manca l’intesa tra Koulibaly e Manolas? Serve un po’ di pazienza, per giocatori così forti non serve tanto tempo per trovare un’intesa”, ha detto Bruscolotti. E sul modulo adottato da Ancelotti: “Tornare al 4-4-1-1? Certo ma si può utilizzare anche il 4-4-2 usando un attaccante in più. Devi avere due incontristi che accompagnano la squadra e allo stesso tempo arretrano consolidando la fase difensiva. Per me il Napoli aveva bisogno di un centrocampista di personalità“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy