Napoli, l’ex Iezzo: “Serve qualcosa sul mercato. James e Icardi? Magari tutti e due…”

Napoli, l’ex Iezzo: “Serve qualcosa sul mercato. James e Icardi? Magari tutti e due…”

“Sarri? Non ci sarà più quel rapporto di una volta con i napoletani”

di Redazione ITASportPress

La Serie A è ormai alle porte. Parte la caccia ai campioni d’Italia della Juventus. La principale concorrente al titolo resta il Napoli che, però, deve rinforzarsi ulteriormente per sperare di creare qualche problema ai bianconeri.

A parlare proprio della lotta scudetto e del mercato partenopeo è l’ex portiere azzurro Gennaro Iezzo che ai microfoni di TMW Radio durante Stadio Aperto ha detto la sua sul mercato del club di De Laurentiis e sul prossimo campionato.

ALZARE L’ASTICELLA – “Manolas a parte, le mosse del Napoli adesso non fanno alzare l’asticella verso la Juventus, che resta la favorita anche se cambierà mentalità. Qualcosa dovrà fare De Laurentiis, che vorrà accontentare l’allenatore e la piazza. Siamo fiduciosi. James Rodriguez e Icardi? Magari tutti e due, ma non penso possa prenderli entrambi. Le qualità di Icardi non si discutono, è di grandissimo livello. È la punta che finalizza meglio le azioni, ma deve migliorare a livello caratteriale. Non ha la continuità del top player, gli manca solo questa. Dovrebbe anche allontanare le luci dalla sua moglie-agente Wanda, che dovrebbe lasciarlo più tranquillo”, ha detto Iezzo.

SARRI – E sul ritorno di Sarri a Napoli, ma da avversario alla guida della Juventus: “Non ci sarà più quel rapporto di una volta, per i napoletani era il condottiero che lottava contro i poteri forti. Sappiamo però che il calcio è cambiato e i professionisti fanno determinate scelte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy