Napoli, l’ex Lucarelli: “Hamsik? C’è un tempo per tutti”

Napoli, l’ex Lucarelli: “Hamsik? C’è un tempo per tutti”

E sulla Juventus: “Campionato poco allenante per rendere al meglio in Champions…”

di Redazione ITASportPress
Lucarelli

Marek Hamsik è ormai pronto ad approdare in Cina, dicendo addio al Napoli dopo dodici anni. E a commentare la vicenda, ai microfoni di RMC Sport, è intervenuto l’ex attaccante Cristiano Lucarelli, che proprio con  la maglia azzurra ha concluso la sua carriera da calciatore: “Il Napoli in questo momento sta praticando un tipo di gioco dove lo slovacco era molto sacrificato. Gli azzurri perdono un grande giocatore dal punto di vista carismatico, un po’ meno invece per quanto riguarda la posizione in campo. Ci sono dei tempi per tutto e per tutti. Evidentemente si sono venute a creare situazioni economiche e motivazionali che lo hanno spinto a fare questa scelta”.

LA LOTTA AL QUARTO POSTO – Lucarelli ha poi commentato l’accesa lotta al quarto posto in campionato: “Penso che se la giochino tutte le squadre fino al Torino. Mancano ancora molte partite e distacchi di tre o quattro punti significano ancora poco. Al momento è complicato fare delle previsioni. Come valori, Inter e Roma hanno qualcosa in più, ma non me la sento di escludere nessuno. La Sampdoria, ad esempio, pratica il gioco più bello”.

LA JUVENTUS – Infine, l’ex centravanti, ha parlato brevemente della squadra bianconera: “Le partite in campionato per la Juventus non sono abbastanza allenanti per poter rendere al meglio in Champions League. È un po’ lo stesso discorso che capita al Paris Saint-Germain in Francia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy