Napoli, lussazione alla spalla per Osimhen ma non dovrà operarsi

Il calciatore salterà comunque il match con il Milan

di Redazione ITASportPress

La risonanza magnetica cui si è sottoposto oggi Victor Osimhen a Roma, presso la clinica Villa Stuart, ha sciolto i dubbi sulle condizioni del calciatore. Confermata la lussazione alla spalla ma non dovrà essere operato. Il rientro è da valutare ma sicuramente sarò out per una settimana. Il calciatore africano ha cercato di rientrare prima possibile e sarebbe già sbarcato ieri a Roma se il ritardato esito del tampone obbligatorio in Nigeria prima di prendere un volo intercontinentale, non lo avesse costretto a ritardare di un giorno. Ma adesso Gattuso dovrà trovare un sostituto contro il Milan domenica sera, ma anche il ritorno col Rijeka in Europa League di giovedì 26. Possibile un ritorno al 4-3-3 con un tridente che sarebbe formato da Lozano (o Politano), Mertens e Insigne. Così da avere l’opzione tattica di Petagna da poter utilizzare in corsa. Per riproporre il 4-2-3-1 servirà valutare le condizioni di alcuni centrocampisti, perché serve l’opzione per il ruolo di sottopunta, visto che se schierasse insieme Mertens dietro Petagna non avrebbe alternative da usare in corsa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy