Napoli, Mascara a ISP: “Futuro ok con Gattuso ma Mertens deve restare. De Laurentiis pensa a fare cassa”

Napoli, Mascara a ISP: “Futuro ok con Gattuso ma Mertens deve restare. De Laurentiis pensa a fare cassa”

L’ex attaccante ai nostri microfoni

di Redazione ITASportPress

Conosce bene l’ambiente del Napoli avendoci giocato nel corso della sua lunga carriera, Giuseppe Peppe Mascara, attuale tecnico del Biancavilla, club che milita in Serie D, ha voluto dire la sua ai microfoni di Itasportpress.it sul momento del club partenopeo. In modo particolare, l’ex attaccante si è soffermato sul recente addio di Carlo Ancelotti e l’arrivo di Gennaro Gattuso ma anche del mercato e della querelle rinnovi con alcuni dei big non risparmiando qualche critica al patron De Laurentiis.

RAPPORTI – Sull’addio di Ancelotti e l’arrivo di Gattuso: “Quando c’è un diverbio società-squadra vai sempre giù perchè non sai mai chi ha ragione e chi ha torto, questo è successo al Napoli. Ancelotti era fin troppo stanco di cercare di mettere tutti d’accordo e ricucire i rapporti squadra-proprietà. Gattuso non ha bisogno di presentazione, uno che si è preso sempre tutte le responsabilità e ci ha messo la faccia. bravo subito a ricompattare tutto l’ambiente e la squadra. Il Napoli ha un obiettivo che è quello di vincere quante più gare possibile in questo campionato poi se arriva l’Europa è tutto di guadagnato”.

MERCATO – A tenere banco anche la questione legata ai rinnovi dei big e l’arrivo di nuovi calciatori: “Quando un giocatore ha mercato deve andare via e il Napoli ha richieste importanti per almeno due top e allora meglio cambiare così potrà anche investire a giugno rafforzando l’organico. Mertens non lo darei via, Petagna? Sarà una strategia forse per ringiovanire la rosa certo non parliamo di un top player ma di un buon attaccante. De Laurentiis prima vuole fare cassa e poi puntare a vincere“, ha concluso Mascara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy